Difficoltà di memoria e concentrazione? Come supportare le funzioni intellettive

Difficoltà di memoria e concentrazione? Come supportare le funzioni intellettive

La stanchezza mentale colpisce sempre più persone, a qualsiasi età. Si tratta di un declino cognitivo lieve e transitorio, ma ormai così diffuso che il mondo anglosassone ha addirittura coniato un nome per definirlo: “foggy mind” o “brain fog”.

30/11/2021 10:24:00 | Farmaciabianca

Le possibili cause

La condizione che definiamo solitamente come “mente annebbiata” può comprendere disorientamento, vuoti di memoria a breve termine, difficoltà a rimanere concentrati e a prestare attenzione, problematiche che si ripercuotono nella vita quotidiana.

Ma… quali sono le cause più frequenti di questo disturbo? Escludendo patologie specifiche, minori prestazioni cognitive sono attribuibili a:

  • vita frenetica
  • stress
  • utilizzo eccessivo di strumenti tecnologici, quali pc o smartphone
  • cambiamenti improvvisi
  • eccesso di stimoli
  • multitasking
  • carenze alimentari
  • sonno disturbato o insufficiente

 

Cosa fare per contrastare l’affaticamento mentale?

Un aiuto importante per sostenere la capacità di concentrazione può arrivare dalla lotta allo stress e al sovraffaticamento: è terapeutico, quindi, ritagliarsi momenti di relax, dormire bene e per un numero sufficiente di ore, mantenere un corretto stile di vita.

È, inoltre, indispensabile prestare un’attenzione speciale alla dieta quotidiana, evitando eccessi, limitando il consumo di alcolici e assicurandosi di assumere tutti i nutrienti necessari.

È possibile ottenere benefici anche dall’assunzione di specifici integratori.

 

Un aiuto dall’integrazione!

In caso di stanchezza mentale persistente, possiamo aiutarci con integratori in grado di stimolare e incrementare le funzioni cognitive, in particolare la memoria.

Si tratta di composti che uniscono l’azione di micronutrienti fondamentali, quali il fosforo, il magnesio, il ferro, lo zinco, lo iodio, la vitamina C, le vitamine del gruppo B e amminoacidi, all’efficacia di alcune piante.

In particolare, potenti alleati per il nostro cervello sono l’eleuterococco, noto anche con il nome di “ginseng siberiano”, che esplica un’azione tonico-adattogena, la centella asiatica che, ricca in flavonoidi, aiuta il microcircolo e sostiene la memoria e le capacità cognitive, la caffeina.

 

Per sostenere le nostre energie mentali, Farmacia Bianca consiglia:

ACUTIL FOSFORO ADVANCE, appartenente alla linea Acutil, integratore innovativo in flaconcini a base di L-Glutammina, L-Asparigina, Fosfoserina e Vitamina B6.

SUSTENIUM MEMO FOSFORO, integratore alimentare in flaconcini di Vitamina B6, con L-Glutammina, DL-Fosfoserina ed eleuterococco.

MAG MENTE ATTIVA, combina le proprietà del magnesio con quelle della centella asiatica, della fosfoserina, dell’acido pantotenico e della caffeina (in buste assumibili senza l’utilizzo di acqua).

BETOTAL MIND PLUS, integratore in bustine di vitamine B, con Fosfoserina e Glutammina.

Prodotti correlati

Se hai trovato utile questo articolo potrebbero interessarti anche...